Archivio storico del Comune di Siena

L’Archivio storico conserva i documenti prodotti dal Comune a partire dalla riforma voluta nel 1786 dal granduca Pietro Leopoldo di Lorena. I fondi si suddividono in più sezioni ripartite tra il periodo preunitario (1524-1865) e postunitario (dal 1865). La sezione storica è stata ufficialmente aperta al pubblico nel gennaio 1997 in alcuni locali retrostanti l’antico ospedale di Santa Maria della Scala e ha trovato la sua definitiva collocazione nel 2013 nell’ex convento di Santa Marta. Il complesso, oltre a ospitare il monastero accresciutosi in età moderna intorno all’antica chiesa, dove si trovano affreschi del XIV secolo, dal 1814 fino al 1975 ha accolto l’orfanotrofio e infine prese il nome di Collegio San Marco.

Contatti
archivio.storico@comune.siena.it

Filippo Pozzi (archivista, consulenza al pubblico, inventariazione, conservazione)
filippo.pozzi@comune.siena.it

Claudio Bartalozzi (consulenza al pubblico, conservazione)
claudio.bartalozzi@comune.siena.it

Simone Manganelli (addetto sorveglianza sala studio, registro movimentazione pezzi e consulenza biblioteca Archivio storico)
simone.manganelli@comune.siena.it

Gianluca Guerrini (addetto alla sorveglianza e fotoriproduzione, movimentazione pezzi, gestione modulistica)
gianluca.guerrini@comune.siena.it

Ulteriori informazioni su Archivio storico Comune di Siena


Copyright © 2016 Biblioteca degli Intronati di Siena, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti. | Privacy & Cookies

Developed by:  Next 2.0 Above The Line