Prestito interbibliotecario


  • PER GLI UTENTI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DEGLI INTRONATI
Opere non possedute da questa biblioteca né da quelle della rete cittadina possono essere richieste in prestito ad altre biblioteche tramite il servizio di prestito interbibliotecario.

Al servizio sono ammessi tutti gli utenti iscritti al prestito presso la Biblioteca comunale degli Intronati. Gli studenti universitari degli atenei senesi devono invece rivolgersi alla propria biblioteca di dipartimento (che offre i medesimi servizi).

I moduli di richiesta sono disponibili presso il banco prestito ed è possibile richiedere un massimo di due documenti alla volta.

Il servizio è gratuito in caso di:


  • Richieste inoltrate alle biblioteche della Provincia di Siena (Rete Redos). Il servizio è effettuato tramite un mezzo di trasporto fornito dalla Biblioteca Centro Rete (Biblioteca comunale degli Intronati).
  • Richieste inoltrate alle biblioteche toscane che aderiscono al progetto Libri in Rete, fino ad esaurimento dei buoni dalla regione Toscana. I buoni possono essere utilizzati nei limiti di tre all'anno per ciascun utente

In tutti gli altri casi il servizio prevede un rimborso spese a carico dell’utente (cfr. Art. 6 del Decreto del Presidente della Giunta regionale, 6 giugno 2011, n. 22/R – Regolamento di attuazione della legge regionale del 25 febbraio 2010, n. 21 – Testo unico delle disposizioni in materia di beni, istituti, e attività culturali), che ammonta normalmente a 8 euro, più gli eventuali costi del servizio richiesti dalla biblioteca fornitrice.

Le opere possono essere trattenute in prestito per il tempo deciso dalla biblioteca fornitrice (normalmente 20 giorni, tenuto conto dei tempi di spedizione). L’utente sarà avvisato via e-mail dell’arrivo del documento in biblioteca e della data di scadenza del prestito.

L’utente è tenuto a prestare particolare cura nel custodire l’opera. La restituzione in ritardo comporta la sospensione dal servizio di prestito interbibliotecario per sei mesi e alla sospensione dal servizio di prestito interno per un numero di giorni pari a quelli di ritardo.

Il mancato ritiro del documento richiesto comporta la sospensione dal servizio di prestito interbibliotecario per 6 mesi e dal servizio di prestito interno per 60 giorni, oltre al rimborso delle eventuali spese già sostenute dalla biblioteca a seguito dell’inoltro della richiesta.

  • PER LE BIBLIOTECHE
Le richieste di prestito interbibliotecario possono essere inviate all’indirizzo e-mail bci-ill@biblioteca.comune.siena.it, e devono riportare i dati bibliografici del volume e la sua collocazione.

Le richieste in ambito regionale, ad eccezione di quelle interne alla rete Redos, si effettuano invece tramite il modulo LIR (Libri in Rete).


Il prestito ha una durata di 30 giorni, rinnovabile su richiesta per ulteriori 30. È possibile richiedere qualsiasi documento ammesso al prestito, ad eccezione del materiale multimediale, che è escluso dal prestito interbibliotecario.

Alle biblioteche al di fuori della Regione Toscana si richiede, a titolo di rimborso delle spese di spedizione, ½ voucher IFLA da allegare alla restituzione del volume, oppure un girofondo/bonifico di euro 4,63 da effettuare con le seguenti coordinate, allegando la ricevuta alla restituzione:

ENTI PUBBLICI:

Girofondo - Banca d’Italia

Contabilità Speciale: n. 0136212

IBAN: IT 39 C 01000 03245 318 300136212


ENTI PRIVATI
:

Bonifico - Banca Mps

IBAN: IT 34 I 01030 14217 000063270110

Copyright © 2016 Biblioteca degli Intronati di Siena, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti. | Privacy & Cookies

Developed by:  Next 2.0 Above The Line