Il Bibliobus

Bibliobus

Libri con le gambe lunghe

“C’era una volta, tanto e tanto tempo fa una famiglia molto grande, nella quale vivevano assieme molte bambine e bambini con i loro papà e le loro mamme, che a loro volta avevano diversi fratelli e sorelle e i nonni …Di giorno i bambini giocavano nell’aia, in cortile e nei prati e la sera si mettevano davanti al camino dove c’era sempre qualcuno disposto a raccontare fiabe. Le fiabe parlavano di povertà, di streghe e di orchi di draghi, c’era Biancaneve, il Brutto anatroccolo, Pollicino, ….a cui poi venivano sempre in aiuto fate, buoni maghi, folletti….che alla fine rompevano l’incantesimo, salvavano chi c’era da salvare, e lo trasformavano in re o regina.
Oggi le mamme e i papà non lavorano più nei campi ed hanno tanto da fare e non c’è più nessuno nelle case che abbia il tempo di fermarsi a raccontare una favola…Se a casa non ci sono più nonni, zii, fratelli o sorelle…allora ci dovrà pur essere un posto dove si raccontano storie…dove il Brutto anatroccolo trovi il suo rifugio e tutto quello che gli serve in attesa di diventare un bel cigno dalle grandi ali…

 

Bibliobus nasce per offrire a tutti il piacere della lettura, a maggior ragione si rivolge a coloro che per motivi di distanza e /o problemi di spostamento non possono accedere ai luoghi pubblici istituzionali.
Lo scopo della proposta che presentiamo è di avvicinare i bambini fin da piccoli ad instaurare un rapporto fisico con l’oggetto-libro, in modo che esso divenga piano piano per loro una sorta di “tappeto magico” su cui salire per andare alla scoperta del mondo delle fiabe ma anche di quello concreto, reale. E’ nostra cura mettere a disposizione dei bambini un buon numero di libri, da quelli di gomma, di stoffa, tattili, libri puzzle, libri che possano risvegliare lo spirito di osservazione e la capacità di mettere in relazione le immagini, ricchi di colori, libri di fiabe cartonati, filastrocche, canzoncine e piccole storie che stimoleranno attenzione e curiosità.
Quello della lettura, ai bambini o con i bambini, è un momento di intrattenimento e di gioco, è un momento di “pausa” molto significativo nel ritmo della giornata. E’ un momento magico, di complicità emozionale e di coinvolgimento affettivo per tutti i partecipanti. Leggere infatti, non è solo occasione di gioco, ma anche un momento fondamentale per lo sviluppo creativo, cognitivo, linguistico.

 

 

Deve essere con le parole, come è con la musica. La musica ascoltata presto nella vita lascia una spessa coltre di ricordi........e si installa nella coscienza..... E’ la stessa cosa con le parole e gli schemi verbali.
(R. MacNeil, “Worstruck”, Penguin Book) 

 

Cantare proprio come leggere e raccontare è un’attività spontanea, frutto della voce che è spinta dall’unica volontà di avvolgere affettiva-mente e fisicamente l’ascoltatore. La nostra proposta è duplice: da un lato offrire il libro in prestito e dall’altro stimolare il piacere della lettura e dell’ascolto attraverso animazioni e laboratori di lettura, condotti da un animatore/attore per promuovere non solo l’attitudine all’ascolto ma anche l’interazione ludica dei bambini.

Attivo su tutto il territorio provinciale Il servizio è svolto essenzialmente in due modalità diverse: continuativo e occasionale.
In alcuni comuni della provincia, specie quelli che presentano una forte dislocazione dei residenti (piccoli borghi lontani dal capoluogo), il servizio è attivo con cadenza mensile o bisettimanale per raggiungere frazioni e cittadini che hanno difficoltà a frequentare la biblioteca comunale, oppure per raggiungere i vari plessi scolastici che hanno al proprio interno un patrimonio esiguo.

Il servizio a carattere occasionale viene richiesto per arricchire iniziative in programma rivolte a tutta la cittadinanza oppure per creare delle brevi rassegne legate alla lettura.

Ad oggi gli utenti iscritti al servizio Bibliobus oltre 1500 e i prestiti sono stati quasi 9000.

Il servizio Bibliobus viene richiesto essenzialmente da Enti locali, biblioteche, scuole, associazioni del territorio, organizzatori di eventi.

Da anni la biblioteca itinerante fa parte dei servizi centralizzati della rete provinciale  Re.do.s., e questo ha consentito di ampliare, diffondere e promuoverne la realizzazione in tutto il territorio provinciale.

 

Copyright © 2016 Biblioteca degli Intronati di Siena, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti. | Privacy & Cookies

Developed by:  Next 2.0 Above The Line