Presentazione del volume “Claudio Tolomei. Umanista senese del Cinquecento” di Luigi Sbaragli, a cura di Luigi Oliveto con una nota di Vittorio Sgarbi (Olschki, 2016).  Presentazione del volume “Claudio Tolomei. Umanista senese del Cinquecento” di Luigi Sbaragli, a cura di Luigi Oliveto con una nota di Vittorio Sgarbi (Olschki, 2016).

17 / 12 / 2016

Sala Storica, ore 17.30

 

Sabato 17 Dicembre alle ore 17.30 nei locali della Sala Storica in Via della Sapienza, 3 si terrà la presentazione della ristampa del volume "Claudio Tolomei. Umanista senese del Cinquecento” di Luigi Sbaragli, a cura di Luigi Oliveto, con una nota di Vittorio Sgarbi (Olschki Editore, 2016). 

Il volume è a tutt’oggi la biografia più completa che si abbia di Angelo Claudio Tolomei, nato ad Asciano (Siena) nel 1492 circa e morto a Roma il 23 marzo 1556.

Tolomei fu umanista, filologo, poeta, ecclesiastico, diplomatico. Studioso della lingua italiana, e a lui si devono molte delle regole adottate nell’odierna ortografia.

Il libro, curato e introdotto da Luigi Oliveto, ripropone in anastatica l’edizione pubblicata nel 1939 dall’Accademia per le Arti e per le Lettere di Siena (così, in quegli anni, si chiamava l’Accademia degli Intronati) ad opera di Luigi Sbaragli. Uno scrupoloso lavoro di ricerca bibliografica e d’archivio, che del Tolomei restituisce un ritratto ai più sconosciuto.

Interverranno Claudio Marazzini (presidente Accademia della Crusca), Simonetta Losi (docente di linguistica), Luigi Oliveto (curatore del volume).

L’evento è organizzato in collaborazione con Pro Loco Asciano e toscanalibri.it

 

 

 


Copyright © 2016 Biblioteca degli Intronati di Siena, vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti. | Privacy & Cookies

Developed by:  Next 2.0 Above The Line